L’accoglienza sociale

Accoglienza e attività sociale

Prioritaria e importante sarà l’accoglienza di persone bisognose di aiuto. Attraverso varie modalità e disponibili a collaborare con i Servizi del territorio, la Comunità accoglierà queste persone nei limiti delle proprie forze. Sarà organizzato il percorso di lavoro sociale anche attraverso attività adatte alle persone accolte. Nel tempo sarà creata una struttura che accoglierà in forma residenziale, alcune persone che necessitano di questo tipo di accoglienza. Essere quindi famiglie e persone disponibili ad accogliere ed aiutare persone bisognose di aiuto. Animati da sentimenti di solidarietà, di pace e dal “volere il bene dell’altro” verso persone di qualsiasi provenienza, religione, condizione sociale e umana, ricordandoci che l’altro è uno come me stesso.

Tra gli scopi principali della comunità ci sarà l’accoglienza di persone bisognose di aiuto, in condizioni sociali, fisiche e psichiche deboli. Attraverso borse lavoro, inserimenti lavorativi e la vita comunitaria, queste persone potranno sperimentare relazioni umane ed esperienze lavorative positive e utili per il loro percorso di recupero. Una comunità dunque non chiusa, ma che si propone capace di ospitare, nei limiti delle proprie forze e possibilità, confidando sempre nella ricerca del bene. Su questi valori sarà fondata l’accoglienza, sia diurna che residenziale

I commenti sono chiusi